Ricovero: non necessario

 Sala operatoria: 40-60 min

 Riposo: 1 giorno

 Medicazioni: 2

 Da procurarsi: guaina elastica

 Quando: tutto l’anno

 Risultati: ottimi

Rimodellare
la forma del mento

Rimodellare
la forma del mento

 Ricovero: non necessario
 Sala operatoria: 40-60 min
 Riposo: 1 giorno
 Medicazioni: 2
 Da procurarsi: guaina elastica
 Quando: tutto l’anno
 Risultati: ottimi

Il viso di una donna è il biglietto da vista del suo aspetto e alcune sue parti hanno un peso più rilevante nel determinare l’armonia e la gradevolezza dei lineamenti. Tra queste il mento è sicuramente molto importante e chi presenta inestetismi rilevanti in questa zona è sempre più spesso deciso ad intervenire per risolvere il problema. Si tratta spesso di piccoli difetti come quelli di un mento piccolo ed arretrato, di un mento troppo grande o asimmetrico, che possono minare la sicurezza di una persona ed impedirle di vivere serenamente.  Oggi la chirurgia estetica, grazie alle operazioni di mentoplastica additiva e riduttiva, offre una soluzione definitiva a tutte queste persone e consente di rimodellare il mento secondo le proprie esigenze.

Cosa puoi ottenere con la chirurgia del mento

Con l’intervento di chirurgia del mento puoi modificare la struttura di questa parte del viso ottenendo un aspetto più armonioso e gradevole. In particolare puoi ricorrere a questa soluzione se hai il classico “mento arretrato”, il mento grande o sporgente, un mento piccolo o asimmetrico e più in generale se vuoi intervenire per correggere il profilo del viso. A tal proposito questa operazione è spesso utilizzata in abbinamento alla rinoplastica per ottenere un risultato complessivo ancor più armonioso.

Puoi sottoporti all’intervento?

L’intervento di chirurgia del mento non richiede requisiti particolari ed è un percorso che puoi intraprendere tranquillamente se non ti senti totalmente a tuo agio con l’aspetto generale del tuo volto e soprattutto con il tuo mento. Se quindi sei una persona sana e hai raggiunto la maggiore età possiamo incontrarci nel mio studio per una prima visita in cui presentarti in dettaglio questo tipo di operazione.

Cosa devi sapere prima di iniziare

Nell’incontro che precederà l’intervento valuteremo in dettaglio la tua situazione e le tue motivazioni, così da scegliere la tipologia di intervento più indicata. Tieni in considerazione che la forma del mento, come detto, è un elemento che incide molto sull’estetica complessiva del viso e quindi sarà importante definire in via preliminare quale risultato desideri ottenere. Nonostante questo è importante che tu sappia che avrai la percezione esatta del risultato finale solo ad intervento effettuato e ti invito quindi a intraprendere questo percorso con grande consapevolezza e solo se la situazione di disagio che vivi è reale e profonda.

Come si svolge il tuo intervento

La tua operazione al mento si svolgerà in anestesia locale più una sedazione e avrà una durata media di circa un’ora. In base alla struttura del tuo mento e alla problematica che dovremo risolvere interverrò eseguendo una mentoplastica riduttiva o additiva. Nel primo caso procederò praticando delle incisioni all’interno della bocca e, con l’aiuto di una piccola fresa, rimodellerò la struttura ossea secondo le proporzioni generali del viso e le tue richieste. Nel secondo caso, procederò invece ad inserire, attraverso delle piccole incisioni, delle protesi siliconate che correttamente posizionate andranno a ridisegnare il profilo del viso. In entrambi i casi al termine dell’intervento applicherò dei punti di sutura e una medicazione esterna per sostenere la zona operata.
Dopo l’operazione dovrai rimanere a riposo ed evitare l’esposizione al sole. Rimuoveremo la medicazione dopo circa tre giorni e i punti dopo una settimana, quando potrai anche vedere il risultato definitivo dell’intervento.

Per chi ha un problema di grado lieve o moderato e non vuole sottoporsi ad un intervento chirurgico vi è anche la possibilità di eseguire una mentoplastica non chirurgica. A tal fine si possono utilizzare dei filler a base di acido ialuronico per aumentare un mento troppo piccolo oppure si può alleggerire un mento troppo sporgente iniettando dei filler ai lati del mento in modo da arrotondare il profilo mandibolare e far sembrare il mento meno sporgente.

Rischi e complicanze

L’intervento di chirurgia del mento presenta piccoli rischi che possono riguardare la sensibilità della cute e l’utilizzo delle protesi. Naturalmente rivolgendoti ad un chirurgo esperto potrai ridurre al minimo queste eventualità e, nel caso si manifestassero, risolverle nella maniera coretta.

Contattami per ogni informazione

CHIAMAMI
SCRIVIMI

Contattami per ogni informazione

CHIAMAMI
SCRIVIMI