Ricovero: non necessario

 Durata: 15 min

 Riposo: non necessario

 Quando: tutto l’anno

 Risultati: ottimi

Botulino
per ringiovanire
lo sguardo

Botulino
per ringiovanire
lo sguardo


 Ricovero: non necessario
 Durata: 15 min
 Riposo: non necessario
 Quando: tutto l’anno
 Risultati: ottimi

Lo sguardo racconta molto di una persona: stato d’animo, intenzioni ed emozioni! Spesso però è anche il primo particolare del viso a “tradire” l’età. Le sopracciglia, che lo caratterizzano fortemente, con il passare degli anni tendono infatti ad abbassarsi, penalizzando freschezza e luminosità degli occhi e, conseguentemente, di tutto il viso. Ecco perché la medicina estetica offre oggi delle soluzioni specifiche per intervenire sul sopracciglio, sullo sguardo e su tutto il terzo superiore del viso: occhi e fronte. Tra queste il botulino risulta una delle più indicate e diffuse perché consente, senza dover ricorrere ad un intervento chirurgico, di ottenere dei risultati estremamente soddisfacenti.

Cosa puoi ottenere con il botulino

Con il botulino puoi intervenire sul complesso gioco di forze muscolari che regolano la mimica facciale regolandone gli equilibri secondo l’obiettivo estetico che ti sei dato, io cerco sempre di ripristinare l’armonia dello sguardo e di conferire al volto un aspetto rilassato e sereno. In particolare potrai agire sui muscoli depressori del sopracciglio e permettere così al sopracciglio stesso di essere sollevato completamente o solo nelle parti desiderate. Potrai così intervenite non solo sull’altezza del sopracciglio, ma anche sul quanto rendere la sua forma “arquata” così da ringiovanire lo sguardo e caratterizzarlo secondo i tuoi desideri.
Se poi sei un uomo giovane, e con un buon tono oculare, agendo sulla porzione tarsale del muscolo orbicolare potrai anche aumentare il diametro oculare e quindi la grandezza dell’occhio.
Si può agire sulle rughe perioculari meglio conosciute come “zampe di gallina”, riducendole e/o eliminandole e sulle rughe della fronte e tra le due sopracciglia, il risultato è un aspetto più giovane e fresco.

Puoi sottoporti all’intervento?

Il botulino è a tutti gli effetti un farmaco ed è quindi questa la discriminante che può renderti non adatta al trattamento. Avendo la tossina botulinica controindicazioni ed effetti indesiderati come qualsiasi altro farmaco, non puoi sottoporti al trattamento in presenza di certi tipi di malattie neurologiche o se stai assumendo antibiotici della famiglia degli aminoglicosidi. È inoltre opportuno valutare attentamente se sottoporti al trattamento nel caso tu soffra di patologie cardiovascolari o neuromuscolari.

Cosa devi sapere prima di iniziare

Prima di eseguire un trattamento con il botulino è opportuno fare una visita nel mio studio per valutare la tua situazione e le tue aspettative. Sulla base di queste sarà importante definire nei dettagli dove effettuare le iniezioni e la quantità di sostanza da iniettare. Il dosaggio risulta infatti determinante per garantire, oltre al risultato, la sicurezza del trattamento.
È molto importante che tu sappia fin dall’inizio che il botulino non è una soluzione permanente. L’azione della sostanza sui muscoli ha una durata variabile dai 3 ai 6 mesi e per questo se desideri mantenere il risultato è necessario ripetere il trattamento circa 2 volte all’anno.

Come si svolge il tuo intervento

Il trattamento con il botulino è uno dei più rapidi e indolori della medicina estetica. La durata solitamente non supera i 10/15 minuti e le iniezioni provocano solo un leggero fastidio facilmente tollerabile e che, in caso contrario, può essere gestito facilmente con una piccola anestesia locale. Durante il trattamento, dopo aver pulito e disinfettato la zona, inietterò con aghi sottilissimi quantità minime della sostanza, solo ed esclusivamente nei muscoli selezionati ai fini del risultato atteso. Dopo il trattamento non eseguirò medicazioni o fasciature e tu potrai tornare immediatamente alle tue attività. Ti darò solo alcune piccole indicazioni relative ai comportamenti che dovrai rispettare per le prime ore successive alla seduta (come ad esempio evitare massaggi o strofinamenti).

Rischi e complicanze

Il botulino è oggi il trattamento estetico più popolare al mondo e se eseguito da un medico esperto e qualificato ha un grado di sicurezza molto elevato. Eventuali effetti collaterali non hanno mai conseguenze permanenti e le complicanze possibili si limitano a bruciore nell’area di infiltrazione, rossore, nausea o mal di testa.

Risultati e testimonianze

Contattami per ogni informazione

CHIAMAMI
SCRIVIMI

Contattami per ogni informazione

CHIAMAMI
SCRIVIMI