Ricovero: non necessario

 Sala operatoria: 30 min

 Riposo: 2 giorni

 Medicazioni: 1

 Quando: tutto l’anno

 Risultati: ottimi

La labioplastica
per ridurre le piccole labbra

La labioplastica
per ridurre le piccole labbra


 Ricovero: non necessario
 Sala operatoria: 30 min
 Riposo: 2 giorni
 Medicazioni: 1
 Quando: tutto l’anno
 Risultati: ottimi

Ci sono parti del nostro corpo che sveliamo solo nell’intimità e proprio per questo motivo il sentirsi a proprio agio con loro è fondamentale per vivere serenamente la propria vita affettiva. È quindi del tutto naturale che una donna abbia il desiderio di intervenire per migliorarne l’aspetto e recuperare la sicurezza in sé stessa. In particolare le piccole labbra possono presentare anomalie o proiettarsi eccessivamente all’esterno (fino a sovrastare le grandi labbra) e non consentire così di avere un rapporto sereno con il proprio corpo. In questi casi un intervento di labioplastica riduttiva (l’intervento di chirurgia intima femminile più richiesto) è la soluzione ideale per superare questa problematica.

Cosa puoi ottenere con la labioplastica riduttiva

Con la labioplastica puoi ridurre le dimensioni delle tue piccole labbra, nel caso si proiettino eccessivamente all’esterno o presentino anomalie, o recuperare la loro simmetria ritrovando l’estetica desiderata.

Puoi sottoporti all’intervento?

La labiopalstica riduttiva non prevede requisiti particolari e puoi sottoporti a questo intervento indipendentemente dalla tua età. Naturalmente è importante che la data dell’intervento venga scelta lontana dal ciclo mestruale così da ridurre il rischio di infezione a causa del sanguinamento.

Cosa devi sapere prima di iniziare

Prima di effettuare l’intervento sarà importante incontrarci nel mio studio per una visita preliminare durante la quale valuterò la tua situazione e ti illustrerò in dettaglio la procedura che utilizzeremo. Affrontare un intervento in certe zone può infatti creare tensione e stress ad alcune persone e per questo desidero tu lo possa affrontare in modo consapevole e sereno. Devi sapere che si tratta di un’operazione non particolarmente dolorosa ma, considerata la grande sensibilità locale, potrebbe crearti dei piccoli fastidi nei giorni successivi. Si tratta principalmente di una sensazione di “tensione” che tuttavia si risolve spontaneamente nel giro di poco tempo. Ci tengo anche a dirti subito che il risultato dell’intervento di labioplastica riduttiva è stabile e duraturo nel tempo.

Come si svolge il tuo intervento

Il tuo intervento di labioplastica riduttiva si svolgerà in anestesia locale e durerà circa 20/30 minuti. Nel corso dell’operazione interverrò eliminando la mucosa in eccesso e ricreando la simmetria dei margini mediante tecniche chirurgiche particolari che mi permettono di nascondere la cicatrice residua conservando il bordo delle piccole labbra che è estremamente sensibile. Se necessario potrò anche modificare la forma delle labbra ricreando sempre un aspetto molto naturale. A conclusione dell’intervento utilizzerò dei punti esterni che essendo in materiale riassorbibile non dovranno essere rimossi.
La tua dimissione sarà immediata ma ti chiederò di seguire una terapia antibiotica e antinfiammatoria per tutta la settimana successiva. Naturalmente dovrai astenerti dai rapporti sessuali per circa 4 settimane ma dalla seconda settimana potrai già iniziare con un’attività fisica leggera (bicicletta, corsa, ecc).
Per il ritorno alla completa normalità dovrai invece attendere lo smaltimento di tutti gli effetti legati all’infiammazione acuta, e questo tempo è legato alla sensibilità individuale.

Rischi e complicanze

Le complicanze fanno parte dei rischi di qualunque intervento chirurgico. Quelle possibili dopo un intervento di labioplastica riduttiva sono normalmente rare e limitate. Possono talvolta verificarsi infezioni ma si tratta di eventi occasionali che vengono affrontati e risolti con opportuna terapia antibiotica.

Contattami per ogni informazione

CHIAMAMI
SCRIVIMI

Contattami per ogni informazione

CHIAMAMI
SCRIVIMI